Vai alla classifica delle carte

Ragazze piccanti

ragazze piccantiIl dilemma è sempre lo stesso: come conoscere ragazze nuove? Come si desta curiosità nella persona e si riesce a stabilire una base per un rapporto?

Nonostante la tecnologia e internet, che ci hanno donato chat e luoghi d’incontro virtuali, il brivido del rischio che comporta il rimorchiare dal vivo, magari con un aiutino degli smartphone, è impagabile.

Quale strada dovresti seguire? Quella virtuale, fatta di chat, scambi di foto, webcam e poi incontri finali, oppure un primo veloce approccio tramite internet e un appuntamento “quasi al buio”?

Dal momento che entrambi i metodi sono validi, in questa piccola guida cercheremo di capire pro e contro di ogni situazione, provando a darti consigli su come avere successo in uno o nell’altro modo.

Incontrare ragazze piccanti in chat

Partiamo dal metodo ormai più diffuso: utilizzare il mondo virtuale. Esistono dei siti appositi in cui gli utenti, tramite i loro profili, spiegano in modo dettagliato i loro interessi e decidono dove e quando incontrarsi. Un esempio è il sito Scambiocontatti.com, una piattaforma che, come dice il nome, permette di scambiare con altre persone i propri contatti social più diffusi, così da avere immediatamente dei metodi per instaurare un rapporto. Riservato a maggiorenni, ha quindi come funzione principale la pubblicazione dei propri contatti.

Si procede con la registrazione, compilando il profilo che sarà poi visibile. Si avrà poi la possibilità di pubblicare un annuncio, oppure di andare alla ricerca di profili interessanti. Non ci sono fake, ma attenzione ovviamente a capire se si sta interagendo con qualcuno che ci interessa davvero.

Nel profilo si può indicare cosa si sta cercando: alcuni cercano soltanto un’amicizia, mentre altri un flirt a lungo termine, e altri ancora sono interessati unicamente alle avventure.

RIV

Un’altra opzione interessante è il sito Ragazzeinvendita.com, una delle piattaforme di cam girl più sicure in Italia. Su questo sito non si arriverà mai a una conoscenza reale: si potrà solamente chattare e videochattare con le ragazze che si esibiscono tramite webcam. Soddisferai il tuo desiderio di conoscenza, quindi, solo in modo solo virtuale.

Inutile spiegare che una cam girl non è una prostituta, di conseguenza l’interazione deve limitarsi al rispetto delle regole che fanno sì che questo confine non vada superato. Quindi, per esempio, alle ragazze è vietato mettere in scena in tempo reale atti e gesti eccitanti, richiesti da chi sta chattando con loro.

Il funzionamento è piuttosto semplice: dalla home page puoi scegliere di iscriverti come utente. Ti dovrai registrare con nickname, email e password. Dovrai poi confermare l’account tramite l’indirizzo e-mail che hai utilizzato nell’iscrizione; infine, potrai accedere e inserire tutto ciò che desideri nel profilo, e verificare la tua identità tramite una foto e il tuo numero di cellulare.

Perché tanta sicurezza? Per prevenire abusi della piattaforma e tutelare un po’ tutti. I dati rimangono assolutamente riservati ma, in cambio, c’è completa tranquillità, sia per gli utenti, che per modelle e modelli.

In entrambi i siti la registrazione è piuttosto semplice e ti basterà trovare i profili che ti interessano per provare ad approcciarti con facilità.

Incontrare ragazze piccanti di persona

Nessuno ha però detto che un rapporto virtuale sia l’unica opzione possibile. Infatti, se desideri solo ottenere un primo contatto online, per poi passare in fretta a un incontro dal vivo, esistono alcune piattaforme che fanno al caso tuo.

In questo senso, un sito che ti può venire in aiuto è il sito per adulti Ragazzeperverse.com, studiato per creare una community fatta di persone interessate a conoscersi e realizzare le proprie fantasie erotiche. Il sito funziona in modo molto semplice: un apposito spazio ti aiuterà nella ricerca, così da trovare un partner occasionale o a lungo termine: ce n’è un po’ per tutti, fra donne e uomini, coppie etero o omosessuali.

La registrazione è gratuita, e richiede solo poche informazioni: l’indirizzo e-mail e la data di nascita, necessari per verificare l’identità dei nuovi iscritti. Inoltre, ti verrà richiesto di indicare chi sei e cosa stai cercando, per facilitare la ricerca delle persone che fanno per te.

Con un profilo gratuito, potrai personalizzare il tuo profilo con foto e altre informazioni personali; potrai chattare, ricevere le notifiche su aggiornamenti e nuovi utenti, ma anche creare una Hotlist e una Blacklist senza alcun limite.

Ragazzeperverse.com ti assicura il totale rispetto della privacy: le tue informazioni personali sono protette e sceglierai tu a chi farle vedere o non vedere.

RIV

Questo sito può fungere da primo impatto, per allargare il cerchio di amicizie e venire a contatto con diverse realtà, così da creare le situazioni giuste per un incontro. Dopotutto è difficile trovare proprio ciò che si desidera senza prima conoscere un numero piuttosto ampio di persone diverse fra loro.

Il sito non sostituisce l’uscire e l’andare per locali, ma lo rende più proficuo: non dovrai andare alla cieca alla ricerca di persone, ma potrai incontrare quelle contattate virtualmente.

Conclusioni

Bar, pub, palestre e altri locali rimangono luoghi in cui la conoscenza può essere naturale e graduale.

Tuttavia, le chat sono un ottimo rompighiaccio per le persone più timide: sono il posto dove si incontrano “domanda” e “offerta”, quindi saremo certi di incontrare persone interessate a nuove conoscenze, e avremo meno paura di esporci e di un rifiuto. In definitiva, i siti di dating sono in quest’epoca l’opzione migliore.

Sia nell’uno che nell’altro modo, però, distinguersi dalla massa non è facile e la competizione è piuttosto dura. Un approccio creativo è quello migliore, quindi impegnati e cerca di giocare con l’umorismo, la carta vincente per eccellenza.

Ricorda che c’è sempre qualcuno che cerca proprio te, basta sapere dove cercare!