Vai alla classifica delle carte

Rimorchiare in palestra

rimorchiare in palestraPiù o meno 18 milioni di italiani frequentano un centro sportivo o una palestra. Oltre a far bene al corpo, questa attività può portare a risultati in altri ambiti, relativi alla sfera sociale e, perché no, romantica. Quindi la domanda che ci poniamo in questa mini guida è: come si rimorchia in palestra? Quali sono gli approcci vincenti?

Come rimorchiare in palestra?

Per rimorchiare qualcuno in palestra senza apparire inopportuni, ci sono pochi e semplici trucchi da adottare. Innanzitutto, meglio evitare di andare in palestra solo per approcciare: se non sollevi pesi e non fai esercizi, si capisce subito che sei lì per altri motivi, e parti già con il piede sbagliato.

Tieni quindi come priorità la forma fisica (ti farà bene nella salute quanto nell’autostima), e cerca sempre di tendere al comportamento naturale; senza quindi creare, ad esempio, piani di allenamento per seguire qualche persona specifica.

Tutto qui? La questione non è così semplice. Ecco, qui di seguito, qualche altra regola d’oro.

Arrivare all’approccio

Regola numero uno: mentre porti avanti una routine di allenamento sano, che non guasta mai, cerca con nonchalance di creare le occasioni giuste.

Servono pazienza e perspicacia. Impara a distinguere i soggetti “super-fit” da chi è lì solo per fare normale esercizio: il primo gruppo è concentrato e irraggiungibile se non sei determinatissimo anche tu, o se non chiedi spiegazioni su qualche macchinario, mentre il secondo è più aperto agli approcci e alle conversazioni.

Tenta di capire poi quali macchine o quali corsi, se la tua palestra offre anche lezioni di gruppo, sono più popolari tra il pubblico che ti interessa. Evita mosse sfacciate e palesi come la macchina per l’interno coscia o la lezione bikini, ma prendi in considerazione, ad esempio, il corso di yoga: è in gran parte frequentato dal pubblico femminile, e gli argomenti di conversazione post pratica non mancano mai.

Sorrisi e un saluto “en passant” bastano come primo approccio. Anche essere socievoli con un po’ tutti gli habitué della palestra – maschi e femmine – può aiutarti ad avere una scusa per iniziare un dialogo. Sembrerai, appunto, una persona amichevole con tutti, ma non fastidiosa.

Interagire, ma non importunare

Sembra scontato precisarlo: se vuoi fare conoscenze in palestra, meglio evitare cuffie e isolamento sociale. Ricordati che sei in un contesto sociale: un “permesso”, un “grazie” e un “prego” non hanno mai ucciso nessuno e, pensa un po’, rischiano anche di farti sembrare una persona educata.

Attenzione però a non cadere nell’estremo opposto: quindi stai sempre attento a non fissare o importunare le persone. Discrezione e vaghezza sono parole chiave: sguardi gentili e mai insistenti.

Niente fretta, molte informazioni

Una volta avviata una conversazione con qualcuno, rimani sempre nell’ambito delle chiacchiere leggere e poco intime, con uno sviluppo lento. Non avere fretta di capire la situazione sentimentale, lavorativa o altro.

Semmai, prova per conto tuo a indagare gusti e situazione della persona che ti ha colpito:

  • tramite il cerchio sociale interno alla palestra, se hai confidenza con qualcuno;
  • origliando nello spogliatoio, se hai l’istinto da spia;
  • usando i social, se hai carpito qualche informazione per rintracciare la persona in questione.

Poi potrai usare eventuali informazioni su chi ti interessa per creare opportunità di dialogo efficaci.

Il dating online per rompere il ghiaccio

Il consiglio per i più timidi, o per chi vuole evitare di perdere tempo con persone non in linea con i propri interessi, può essere quello di tastare il terreno con il dating online: si tratta di un ottimo modo per guadagnare confidenza prima di frequentare una persona.

Ti possiamo consigliare due siti: il primo è ciaosingle.com. Si tratta di un portale per conoscenze generico, ma comunque chiaro negli intenti: mettere in connessione tra loro persone single. Porta a un tipo di approccio piuttosto soft: qui potrai fare la conoscenza con qualcuno attraverso chat e poi, se entrambi lo volete, potrete darvi appuntamento per conoscervi anche di persona.

Se invece vuoi arrivare subito “al sodo” e all’azione, allora devi ricorrere a un sito più adatto. In questo caso scopaamici.net è la scelta giusta, orientata fin dal nome esplicito all’esperienza diretta. Qui troverai infatti persone che cercano rapporti fisici senza impegno.